SICO
 
AMBULATORIO DI Neonatologia
 
Unità Operativa Complessa:
Responsabile:
Unità Operativa Semplice:
Responsabile:
----------------------------------------
Sede dell'ambulatorio:
Giorni e orari:
Per prenotazioni: 800166682

La struttura consta di un Nido con 50 culle + 10 posti di patologia neonatale. Al Servizio è annesso un Ambulatorio di Neonatologia quotidiano per il follow up dei bambini dimessi. Con i suoi circa 2.500 nati /anno il punto nascita dell'AOU “Federico II” è il più grande della Regione Campania. Come centro di riferimento di gravidanze a rischio, buona parte dei nati richiede un’assistenza alla nascita complessa; di ciò è testimone l’elevato numero di nati con peso alla nascita <1,5 Kg ed in particolare di quelli con peso alla nascita <1 Kg. Tuttavia la evenienza relativamente frequente che anche il neonato di peso superiore abbia bisogno di rianimazione fa sì che presso il nostro punto nascita il Neonatologo sia presente ad ogni parto 24 ore su 24.

Area Dipartimenti clinici > neonatologia > EVENTO


Il primo caso al mondo, di deficit di piridossamina-5-fosfato ossidasi, senza danni neurologici a distanza grazie ad una diagnosi precocissima ed ad una terapia sostitutiva nei primi giorni di vita.
C.p. ha un anno e’ una bella bambina, vivace e simpatica che ha avuto un completo controllo clinico e strumentale che ha certificato la sua piena normalità di sviluppo.
La mamma e’ raggiante insieme a tutto il reparto in primis la dott.ssa Giuseppina Fusco, il prof. Francesco Raimondi, la dott.ssa Serena Salomè, che sono stati i suoi medici curanti, ma anche tutto il personale della terapia intensiva neonatale e quello dei vari servizi dell’azienda ospedaliera federico II, che hanno permesso questo miracolo.
Nella storia di c.p. c'è un fratellino che purtroppo, due anni fa, è morto dopo quindici giorni dalla nascita, dopo aver lottato contro convulsioni e crisi respiratorie, in un’altra terapia intensiva neonatale, senza che sia stato possibile stabilire una diagnosi certa.
Quando i genitori hanno messo in cantiere un’altra gravidanza, sono stati rassicurati sul fatto che una storia come quella del primo figlio non si sarebbe ripetuta.
Invece purtroppo dopo poche ore dalla nascita la piccola ha presentato una convulsione dopo l’altra, è stata ventilata e sottoposta ai protocolli diagnostici e terapeutici senza risultati. Sono cominciati allora i contatti con diversi centri specialistici, nazionali ed internazionali, tra cui il Gaslini, il Bambino Gesu’, il Child Health Istitute di Londra. E’ stata ipotizzata tra tante, una malattia genetica molto rara, scoperta 3 anni fa. Solo 15 casi descritti al mondo.
La malattia è così rara da non essere inserita ancora nel registro delle malattie rare nel nostro paese. Si chiama deficit di piridossamina-5-fosfato ossidasi. Per fare la diagnosi era necessario un farmaco non in commercio nel nostro paese che viene prodotto e bisogna far arrivare dagli stati uniti, ma al Bambino Gesù, ne avevano alcune confezioni che ci hanno prestato. La bambina ha risposto, e siamo riusciti a mantenerla in equilibrio ed a dimetterla, dopo tre mesi di ricovero in terapia intensiva neonatale, senza convulsioni.
Si tratta del primo caso al mondo con una diagnosi così favorevole, dovuta alla diagnosi ed alla cura così precoce.
C.p. è completamente normale sia agli esami clinici che strumentali (risonanza magnetica ed elettroencefalogramma).
I genitori desiderano che la storia di c.p. sia diffusa e sono disponibili ad interviste ed ad eventuali riprese con la bambina.
Roberto Paludetto, direttore fella terapia intensiva neonatale.
A.o.u. Federico II di Napoli
Tel. 333.4492057

NEONATOLOGIA > ALCUNE INFORMAZIONI
La Terapia Intensiva e Subintensiva Neonatale (TIN) è direttamente collegata al Pronto Soccorso Ostetrico che, con le strutture Ostetriche ,costituisce (per numero di nati e selezione di gravide a rischio) il Centro Regionale di 3° Livello di maggiori dimensioni della Regione Campania.
Sono stati effettuati 373 ricoveri nel 2007; 101 sono stati i bambini di peso molto basso (< 1,5 Kg) e quindi a particolare rischio, rappresentando il centro con maggior numero di ricoveri per questa classe di peso in Campania. I posti di terapia intensiva neonatale nel 2007 sono stati occupati per il 88% dai nati da gravidanze ad alto rischio ricoverate presso i nostri reparti ostetrici e per il restante 12% da neonati patologici pervenuti tramite il Trasporto d'Emergenza Neonatale da altri punti nascita della Campania. Vengono ricoverati oltre a neonati prematuri o con patologia medica, anche i neonati che richiedono interventi chirurgici nel periodo pre e post-operatorio.
Inoltre, l'area funzionale è centro di riferimento per la cura ed il follow up del neonato critico, delle infezioni perinatali con particolare riguardo particolare all'HIV.
Il Trasporto Neonatale di Emergenza (STEN) è un servizio altamente specializzato, attivo 24/24h e dedicato al trasporto di neonati patologici dai centri nascita alle terapie intensive e subintensive neonatali. In tutta la Campania sono attive 3 unità di Trasporto Neonatale; lo STEN Federico II coordina le chiamate per le province di Napoli e Salerno e nel 2007 ha effettuato 867 dei 1776 trasporti neonatali effettuati in Campania.
La TIN è supportata dalla associazione Soccorso Rosa-Azzurro Onlus, formata da operatori sanitari e genitori di neonati ricoverati in TIN. L'associazione sostiene iniziative volte al miglioramento del benessere del neonato ricoverato presso il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II" di Napoli, investendo notevoli risorse per l'aggiornamento tecnologico delle attrezzature, la formazione del personale ed i servizi di accoglienza per i genitori dei piccoli neonati. Sito internet dell'associazione: ww.soccorsorosaazzurro.it
Principali filoni di ricerca clinica e di laboratorio in Neonatologia
Fisiopatologia della bilirubina nel neonato
Fisiopatologia dell' alimentazione del neonato critico e dell'enterocolite necrotizzante
Studio dello sviluppo neurocomportamentale del neonato di peso molto basso
Fisiopatologia delle infezioni perinatali e neonatali

NEONATOLOGIA > DIDATTICA
Master Universitario di 2° livello in Neonatologia rivolto a laureati in Medicina e Chirurgia
Corso di Perfezionamento in Neonatologia per infermieri
Nell'ambito della Scuola di Specializzazione in Pediatria dell'Università "Federico II" un gruppo di medici specializzandi ha la facoltà di frequentare per l'ultimo biennio di corso i reparti di Neonatologia e TIN. Durante questo periodo viene riprodotto il modello di apprendimento teorico-pratico della fellowship clinica americana. Lo specializzando sotto stretta supervisione impara in prima persona la gestione di complessi casi clinici ed acquisisce la necessaria manualità nelle procedure neonatologiche.

Lo Staff dell'Ambulatorio
Roberto  Paludetto
Responsabile del servizio
paludett@unina.it
Sito web    |    Curriculum PDF
   
wilma  buffolano
Ricercatore
wilma@unina.it
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Francesco  Raimondi
Ricercatore
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Alda  Scarcella
Ricercatore
alda.scarcella@unina.it
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Maria Vittoria  Andreucci
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Letizia  Capasso
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Pasquale  Di Costanzo
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Giuseppina  Fusco
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Andrea  Iovino
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Lidia  Mari
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Valentina  Marra
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Fiorella  Migliaro
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Antonia  Romano
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Angela  Umbaldo
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Stefania  Zoccali
Dirigente medico
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Pasquale  Santoro
Biologo
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   
Giuseppina  Mansi
Psicologo
-
Sito web    |    Curriculum PDF
   

Home
Area Riservata
Area Celiachia
Alleanza Malattie Rare

Eventi
News

Contatti
Dove Siamo
 
dipartimenti clinici
Introduzione
Visite Specialistiche
Chirurgia Pediatrica
  Area Neonatologia 

Reparti di Degenza
Il Day Hospital

Servizi e Attività
 
dipartimento universitario
Introduzione
Didattica 
La Ricerca
  Laboratori 
  La Biblioteca 
 
Scuola di Specializzazione
La Scuola
Il Regolamento
I Docenti
L'offerta Formativa
Vecchio Ordinamento
Incontri del Mercoledì